I NATACHA IN GENERALE

Approccio generale dei NATaCHA

  1. Vi piace il challenge B.I.G. e vi piacciono anche le salite del vostro paese. Siete spiaciuti di vedere alcune salite fantastiche e molto conosciute del vostro paese fuori dalla 'attuale superlista. Questa pagina è per voi.

  2. Parallelamente al grande B.I.G-challenge, immaginate un Challenge National marchiato B.I.G. (NATaCHA) con meno vette che nella superlista, ma con tutte le salite rappresentative del vostro paese, e questo in accordo con i nostri 5 principi. Conclusione, non c'è tempo da perdere, contattaci QUI.

  3. In accordo e collaborazione con i manager del vostro paese per il challenge B.I.G o voi stessi accompagnati da un piccolo gruppo se voi non avete un manager national, potete creare il vostro  NATaCHA. 

    Ma non importa come. Abbiamo una guida metodologica e un file xls da farvi pervenire se dimostrate il vostro interesse, alfine di guidarvi attraverso i dedali di questa bella avventura. 

    Interessati da questa sfida ? Lavoriamo insieme lentamente ma sicuramente, allora le vostre salite appariranno presto nel menu "challenge paralleli" del nostro sito web.

  4. Gli stadi da dove dovete passare sono - la costruzione della squadra nazionale di lavoro - la compilazione e l'invio del documento "prima azione" - la lettura della guida metodologica - la compilazione del file xls con le vette che avrete scelto - il dibattito costruttivo con il gruppo filtro - il marchio del vostro challenge nazionale - l'edizione sul sito della vostrta lista nazionale e della classifica generale in relazione a questa lista.

Regolamento

  1. I challenge nazionali devono passare per il gruppo newlist del B.I.G-challenge. Questo gruppo delega la costruzione della lista di questo challenge nazionale a un gruppo nazionale, che giudica affidabile, e accetta di seguire la guida metodologica fornita a questo fine.

  2. I challenge natzonali si basano su una lista nazionale (assolutamente tutto il paese) d'un multiplo di 25 vette. La quota totale dovrà essere inferiore a 1000. Per ogni cima si possono proporre fino a 4 versanti ma non può rappresentare che un solo numero. 

  3. Il numero totale di vette di questa lista deve essere decisa in accordo con la newlist gruppo filtro del B.I.G. challenge, in funzione della motivazione che questo numero di vette può apportare in relazione al numero ammesso per gli altri paesi. Questo numero può essere deciso dal debutto, nasce dal lavoro realizzato seguendo tappa per tappa la guida metodologica.

  4. Questa lista nazionale deve contenere almeno tutte le cime della superlista1000 del B.I.G-challenge situati nel paese, in compagnia d'una maggioranza di altre cime. .

  5. Il quadro generale si basa su 5 criteri, su 5 modi di fare del ciclismo in montagna  :

    * 1° principio : (scoprire il paese) dei big devono coprire al meglio la topografia del territorio.
    * 2° principio : (fare del turismo) dei big devono aiutare a scoprire il turismo naturale e culturale. 
    * 3° principio : (avere a che fare con delle salite esigenti) dei big devono essere delle salite di carattere sportivo ma la vista generale di tutti i big deve offrire un buon equilibrio delle difficoltà.
    * 4° principio : (imitare i professionisti) dei big devono aiutare a scoprire le principale salite della storia del ciclismo.
    * 5° principio : (variare i gusti) 5a) i big devono essere come priorità delle strade pavimentate non lasciando spazio a dei settori mulattieri salvo che queste sezioni non aggiungano un certo interesse.  5b : "Les culs-de-sac non saranno selezionati salvo che non offrano un valore aggiunto reale (sportivo, turistico e/o mediatico). 5c : "Le cime saranno di natura variabile (passi, monti, stazioni di sci, siti turistici, ...)"

  6. Il membro del BIG è incluso in questo challenge a partire dal primo nome della cima che dichiara nella lista di questo challenge nazionale.

  7. Il challenge BIG mostra sul suo sito web la lista delle vette riprese nel challenge nazionale così come la classifica generale di questi.